PROMOTORI E ORGANIZZATORI




Stacks Image 15952

L’
ACSI, Associazione Centri Sportivi Italiani, è operativa dal 1960 sull’intero territorio nazionale nel settore della promozione sportiva, della promozione sociale, culturale e del tempo libero. Si prefigge l’obiettivo di diffondere la pratica sportiva in tutte le discipline secondo i principi educativi e tecnici promozionali, favorendo la diffusione nella comunità della pratica sportiva intesa come servizio sociale. L'ACSI organizza e promuove ad ogni livello territoriale, manifestazioni, tornei, gare, convegni e dibatti per ogni attività sportiva, al fine di far conoscere lo sport non solo come elemento importante di formazione fisica ma soprattutto come momento di elaborazione e aggregazione culturale.

Stacks Image 21114
La Lega Italiana Calcio Professionistico, più comunemente nota come Lega Pro, è la terza lega professionistica del calcio italiano. Ha sede a Firenze ed organizza il campionato di Serie C, la Coppa Italia Serie C, la Supercoppa di Serie C e il Campionato nazionale Dante Berretti.
La Lega Nazionale Semiprofessionisti fu fondata il 1º agosto 1959.
Nel 1981, dopo il cambio di denominazione della Serie D in Interregionale (con un consistente aumento di gironi e squadre) e la sua trasformazione in un campionato puramente dilettantistico, la Lega semiprofessionisti cambiò nome in Lega Nazionale Serie C e finalmente, nel 1986, in Lega Professionisti Serie C quando lo status dei tesserati di C1 e C2 fu finalmente e di nuovo equiparato in toto a quelli di serie A
e B, come lo era stato fino al 1959.
La denominazione Lega Italiana Calcio Professionistico avvenne nel giugno 2008.
Lega Pro è parte attiva verso i bisogni e le necessità del territorio in cui opera e di cui è parte integrante. Si pone, infatti, con un ruolo più ampio e strettamente connesso al mondo dei valori, dei sacrifici e della solidarietà.


Stacks Image 15949

Il
MECS, Movimento per l’Etica, la Cultura e lo Sport, nasce nel 2008 con la creazione del Comitato Promotore del Movimento e si costituisce ufficialmente nel 2009 con la nomina a Presidente di Gianni Rivera. Il fine dell’associazione è promuovere i valori di lealtà, tolleranza e rispetto verso gli altri, amicizia, disciplina ed educazione così da introdurli all’interno della società, sfruttando il potenziale sociale di cui gode lo sport.Infondere questi ideali ai nostri giovani attraverso lo sport, può insegnare loro ad essere dei cittadini migliori in ogni aspetto della vita. A tal proposito il MECS si è sempre distinto per la promozione e l’organizzazione di manifestazioni ed eventi come la “Festa Nazionale dell’Etica nello Sport”, gli “EtiCamp”, il premio “Tor Vergata – Etica nello Sport” e i progetti “SegnalEtica” e “IncontriAmo lo Sport”. Tutte queste attività si svolgono nel rispetto e in attuazione del Codice Europeo di Etica Sportiva.

Stacks Image 974